Vuoi questo spazio?

  • Per la tua pubblicità su questo spazio scrivi a: info@makenews.it

Ultime notizie

Ci resta solo la chiesa

Tutto chiuso fino al 24 novembre: cinema, teatri, bar e ristoranti, palestre e piscine, impianti sportivi legati alle attività dilettantistiche. Dalle 18 in poi si torna alle città fantasma, o quasi. Perché qualche eccezione in realtà è stata fatta nell’ultimo Dpcm uscito da palazzo Chigi. Restano aperti i musei, i bar e i ristoranti gestiti dagli autogrill che potranno continuare a servire gli utenti delle autostrade senza limitazioni di orario. Così come i luoghi di culto, i negozi, le scuole. E allora non è difficile immaginare come reagirà il genio italico per aggirare le ultime misure anti-Covid. Vedo già orde di ragazzini imboccare le autostrade il sabato sera per raggiungere sui loro monopattini l’autogrill più vicino, sfidando il Codice della strada e le leggi della fisica. Ma immagino anche qualche sacerdote rock di campagna e di periferia pronto ad aprire la chiesa alla fine della messa domenicale a spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, concerti e magari qualche partitella di basket, perché no (spostando i banchi a ridosso della arcate laterali sarebbe possibile anche questo). Un Papa moderno come Francesco apprezzerebbe, ricordando che la casa di Dio è anche la casa del popolo. Certo, con il rischio che le contestazioni contro il governo si spostino in Vaticano. Ma lì ci sono le guardie svizzere a vigilare. E come ci insegna la storia, non è facile varcare quelle mura. (s.o.)

Saverio Occhiuto

Saverio Occhiuto nato a Reggio Calabria nel 1954, abita a Pescara. Giornalista professionista, laureato in psicologia all’università di Padova, ha lavorato dall’80 al ’92 in Calabria e in Veneto, collaborando per numerose testate giornalistiche, agenzie di stampa ed emittenti radiofoniche e televisive. Tra queste, il Giornale di Calabria, la Gazzetta del Sud, il Giornale di Sicilia, Il Resto del Carlino, il Diario di Palermo. Si è occupato, tra l’altro, dei più importanti fatti di cronaca nera e giudiziaria avvenuti in Calabria negli anni ’80. Ha intervistato il capo di Cosa Nostra Luciano Liggio, ha indagato sul caso Moro e sull’omicidio dell’ex presidente delle Ferrovie Lodovico Ligato. Nel gennaio del ’93 è entrato a far parte del gruppo Espresso. E’ stato redattore e vice capo servizio del quotidiano abruzzese il Centro presso la redazione di Pescara, più volte inviato in Italia e all’estero. Autore nel 2015 del libro: Don. La 'ndrangheta mai raccontata, oggi ha un suo blog, Nuvole, edito da Makenews.it e collabora con Il Messaggero.

Articoli correlati

2 pensieri su “Ci resta solo la chiesa

I commenti sono chiusi.

Read also x