Vuoi questo spazio?

  • Per la tua pubblicità su questo spazio scrivi a: info@makenews.it

Ultime notizie

Giustizia, bilancia rotta

Per chi è il del mestiere, il caso Palamara che ha investito la magistratura e il suo organo di autocontrollo, il Csm, è un po’ la scoperta dell’acqua calda. Prendere coscienza oggi dell’esistenza di un sistema dove tutto si tiene: dalla politica alle procure, all’informazione, è come ammettere dopo qualche miliardo di anni che la terra è tonda, e magari sgranare anche gli occhi davanti a una notizia così “inaspettata”. In realtà siamo semplicemente di fronte all’affermazione di un potere che fa, né più né meno, il gioco degli altri corpi dello Stato quando c’è da sguazzare nel fango. E’ anche fuorviante fermarsi alle manovre di corrente, agli intrighi legati alle carriere, all’uso politico a cui qualche pm ha messo al servizio la sua toga. Il vero scandalo, di cui si parla sempre troppo poco, è quello della durata infinita dei processi, penali e civili. Aspettare 20 o 30 anni per avere riconosciuto un diritto da un Tribunale della Repubblica, è come sbattere un innocente in cella senza neanche un giusto processo. Così, solo per il gusto cinico di tenerlo sulla graticola sino a quando sui piatti della famosa bilancia non sarà arrivato anche il tuo fascicolo.

Saverio Occhiuto

Saverio Occhiuto

Saverio Occhiuto nato a Reggio Calabria nel 1954, abita a Pescara. Giornalista professionista, laureato in psicologia all’università di Padova, ha lavorato dall’80 al ’92 in Calabria e in Veneto, collaborando per numerose testate giornalistiche, agenzie di stampa ed emittenti radiofoniche e televisive. Tra queste, il Giornale di Calabria, la Gazzetta del Sud, il Giornale di Sicilia, Il Resto del Carlino, il Diario di Palermo. Si è occupato, tra l’altro, dei più importanti fatti di cronaca nera e giudiziaria avvenuti in Calabria negli anni ’80. Ha intervistato il capo di Cosa Nostra Luciano Liggio, ha indagato sul caso Moro e sull’omicidio dell’ex presidente delle Ferrovie Lodovico Ligato. Nel gennaio del ’93 è entrato a far parte del gruppo Espresso. E’ stato redattore e vice capo servizio del quotidiano abruzzese il Centro presso la redazione di Pescara, più volte inviato in Italia e all’estero. Autore nel 2015 del libro: Don. La 'ndrangheta mai raccontata, oggi ha un suo blog, Nuvole, edito dal quotidiano on line Abruzzoitalia.it e collabora con Il Messaggero.

Articoli correlati

Read also x